La patente in California (seconda parte)

Eccomi qua, finalmente patentata. In realtà avrei dovuto sostenere l’esame un paio di settimane fa, ma mi è capitato tra capo e collo (è il caso di dirlo) un blocco di cervicale e spalle che mi ha messo KO per qualche giorno.
Niente paura, però: ho chiamato il DMV e, dopo un’attesa di un’oretta (per fortuna richiamano loro), ho riprogrammato per stamattina.
Nonostante ci si presenti su appuntamento, le code al DMV sono sempre epiche. Perciò il test vero e proprio è iniziato circa due ore dopo l’orario dell’appuntamento.
Ci si reca allo sportello e si vien riempiti di carta, dopodiché ci si mette in fila con la macchina a una specie di drive thru.
Una volta arrivato il mio turno, la signora esaminatrice mi ha chiesto i documenti (miei e dell’auto), poi mi ha fatto provare i comandi: frecce, clacson, luce dei freni, ecc ecc. Questo per verificare che l’ auto fosse all’altezza del compito.
Mi ha anche chiesto le famose segnalazioni manuali che si usano nel caso le luci delle frecce non funzionino: fortunatamente avevo ripassato e osservato il ragazzo davanti a me, perché rischiavo un errore inutile.
Infatti chi esamina ha con sé un lungo elenco di manovre e di prove da effettuare, che vengono mano a mano spuntate. Perdersi sulle cose base sarebbe stato un notevole smacco!
La mia sciura è salita quindi a fianco a me e siamo partite. L’esame in sé è durato poco, credo una quindicina di minuti. Ogni tanto mi faceva qualche osservazione e a un certo momento, prima di un incrocio pedonale, mi ha proprio gridato: STOP! A quel punto ero ormai convinta di aver fatto troppi errori e che sarei stata bocciata. Invece siamo rientrate alla base e, dopo avermi chiarito i miei sbagli, mi ha comunicato che ero promossa! Alla fine, guardando il foglio, ho scoperto di aver fatto solo tre errori non gravi in tutto. Andrea, che è un guidatore ben più navigato di me, al suo turno ne aveva commessi circa dieci in più! Mi son stimata molto per il mio risultato.
Cose da tenere a mente quando si guida in California, in quanto differenti dall’Italia: la svolta a destra con semaforo rosso è legale nella maggior parte dei casi (ovviamente dando la precedenza); entrando su un’autostrada o simile si ha la precedenza su chi è già immesso; si deve muovere molto la testa al cambio corsia a causa degli angoli ciechi; il sorpasso a destra è legale in determinate condizioni e altre differenze che ora non mi vengono in mente, anche perché in Italia l’ultima volta che ho guidato è stata (mi pare)  nel 2005.
Ora ho una patente temporanea, in attesa che l’efficiente USPS mi recapiti la tessera definitiva.
Evviva me!

Advertisements

3 thoughts on “La patente in California (seconda parte)

  1. Quanti errori si possono fare massimo per la prova pratica? Devo prendere la patente e nonostante sia una guidatrice da 5 anni in Italia ho la mia fifa in California, soprattutto per quelle eccezioni del semaforo rosso e girare a destra, o delle regole dello scuola-bus. Le precedenze sono uguali e tali a quelle italiane? Rotatoria dare la precedenza a sinistra se immesso nella strada, mentre a destra negli incroci? Mi devo un po’ abituare al cambio automatico, ma la cosa che mi preoccupa di più è il test scritto, lo devo fare in inglese perché in italiano non c’è. Ho una buona comprensione globale, però non capisco niente o quasi se qualcuno mi parla, per non parlare del mio accento! Grazie per ora!

    • Ciao Antonella, sono passati due anni e mezzo da quando ho fatto la patente in California quindi non ricordo purtroppo i dettagli. Ad ogni modo io non guidavo da anni e non ho comunque avuto problemi a superarlo. In bocca al lupo!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s