Random thoughts part 2

Vivere in Silicon Valley vuol dire anche (ma non solo)…
…far gattonare il bimbo al sole del giardino il 7 di novembre
…sapere che ci sono persone là fuori per cui la salute non è un diritto ma un privilegio
…dire buongiorno a chi si incontra nel proprio quartiere (che è un incrocio tra la Svizzera, i Sims e The Walking Dead perché spesso è completamente deserto e ti chiedi se ci sia anima viva)
…vivere in una casa di compensato, che potrebbe contenere amianto e pittura tossica al piombo
…mangiare fragole biologiche senza sentirsi in colpa perché qui è ancora stagione
…pagare un affitto esorbitante per la casa in legno di cui sopra
…avere gli scoiattoli che giocano a rincorrersi sull’albero in giardino
…e chiedersi se porteranno la peste
…poter essere di qualunque età, sesso, razza o religione, anche pastafariano volendo, senza che nessuno si scomponga, perlomeno in pubblico
…leggere un cartello all’ingresso di alcuni uffici pubblici che vieta l’ingresso alle persone armate, e pensare che quindi in tutti gli altri si può

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s